VelaRaid 2009



È un giro in barca di 5 giorni, è una passeggiata attorno a venezia, è un vagabondare tra acqua e terra alla scoperta di angoli di silenzio, di scorci di una Venezia non pubblicizzata, di poesia non contaminata dal rombo dei motori.

A Venezia si passeggia tra le calli silenziosamente, in laguna la silenziosità è garantita da remi o vele, triangoli rubati all'azzurro del cielo.
In questo contesto e con questo spirito si muove la carovana del Velalonga raid... una carovana di 20 barche e circa 50 persone di diversa età, esperienza, provenienza.
Quest'anno ben tre gli equipaggi internazionali da Inghilterra, Germania, Austria; almeno 4 i circoli velici lagunari coinvolti ( circolo velico casanova , canottieri mestre, circolo vela mestre, diporto velico veneziano).

La quarta edizione della manifestazione propone la seguente programmazione:
- 2 giugno: partenza da puntasangiuliano con direzione Sant'erasmo -Poveglia, Campana, ed arrivo a Fusina;
- 3 giugno: Fusina - Millecampi - Zappa - Chioggia;
- 4 giugno: Chioggia - Treporti no stop via mare (corrente uscente di mattina ed entrante di sera);
- 5 giugno: Treporti - Montiron - Mazzorbetto;
- 6 giugno: Mazzorbetto - Puntasangiuliano.

I pranzi saranno assicurati dal bragozzo "Paradiso" che funge da nave appoggio.
Le cene ed i pernottamenti sono già state organizzate in ristoranti e locande.
La quota di iscrizione individuale è di 30€ che garantirà a ciascun partecipante una maglietta ricordo e la partecipazione alle spese vive e all'acquisto dei premi.

Questo è il raid: bolina, lasco, giardinetto, calma piatta, ventone...l'importante è esserci e scivolare di isola in isola con Venezia sempre lì a strizzarci l'occhio.

Marco D'Alba