VELARAID - 50 miles challenge

Dopo le entusiasmanti avventure della minitransat, la confortevole navigazione a tappe di Velaraid ci siamo detti: ma perché non organizzare un velaraid no stop, no limits, una competizione in cui strategia, territorio e resistenza si fondano insieme. Ecco dunque nato VELARAID - 50 miles challenge.

Come si svolge?

Si parte il venerdì sera alle ore 0.00 con la luna piena, si passano le colonne d’ercole costituite da Murano e S. Michele, si prosegue seguendo il canale Scomenzera fino a Madonna del Monte, poi san Francesco del Deserto, isola di Crevan, Treporti, bocca di porto del lido (alle prime luci dell’alba), navigazione in mare fino alla bocca di porto di Chioggia, rientro in laguna e prosecuzione lungo il canale allacciante fino ad Alberoni, isola di Poveglia, Isola delle Grazie, canale delle Navi, Murano, San Giuliano.

La navigazione si svolgerà sempre rimanendo all’interno di canali navigabili per 50 lunghissime miglia da percorrere tutto d’un fiato o secondo le strategie che ciascun equipaggio sceglierà di adottare calcolando le correnti, la marea, la meteo.

Ciascuna imbarcazione sarà dotata di un trasponder che ne individuerà la posizione lungo la rotta e che darà la possibilità di avere l’esatto svolgimento della gara per ciascun componente della flotta.

La veleggiata non sarà assistita da alcun gommone assistenza e sarà interamente sotto la responsabilità degli armatori cui raccomandiamo di verificare nel dettaglio le condizioni della propria barca e del proprio equipaggio e di provvedere in toto alla sicurezza attiva e passiva, organi di propulsione, vettovagliamento.

A breve ulteriori dettagli...

Il comitato.